TREKKING URBANO IN SARDEGNA

Percorsi e itinerari nei borghi e nelle città Sarde

Un'attività adatta a tutti!

 Il Trekking Urbano è una forma di turismo ricco di sorprese che vi permetterà di scoprire gli angoli più nascosti delle città. Durante l'escursione potrete unire arte, cultura, natura e sport. 



URBAN TREKKING A BOSA

I vicoli di Bosa
I vicoli di Bosa

À partire da 20€ per persona

Un trekking urbano alla riscoperta del cuore di Bosa. Un’occasione per conoscere a fondo la storia della pittoresca cittadina della Planargia attraverso leggende, aneddoti e racconti.

Nelle vie strette di Sa Costa racconteremo le vicende storiche che hanno segnato la vita della città del Temo, visitando alcuni dei monumenti simbolo della città: la Cattedrale Santa Maria, il Castello Malaspina e le antiche Concerie.

Passeggiando per i vicoli del centro storico coglieremo le innumerevoli sfumature del colaratissimo quartiere di Sa Costa, con le sue case verticali o la lunghissima S'Iscala 'e Sa Rosa.

Infine percorreremo le vie animate del Corso Vittorio Emanuele e del Lungo Temo.

 

 

 

 

 

 

 

 

DETTAGLI E

PRENOTAZIONE



I SEGRETI DI CAGLIARI

Scorcio di Cagliari
Scorcio di Cagliari

A PARTIRE DA 25€ PER PERSONA

La storia, a Cagliari, si respira negli stretti vicoli di Castello, roccaforte di antichi dominatori, e nel quartiere della Marina, crocevia di numerose rotte commerciali, ma la si coglie anche a Stampace e a Villanova, dove ogni casa e ogni strada ha una storia vecchia centinaia di anni.

Camminando per le vie di Castello si vive l'atmosfera, tra presente e passato, della Cagliari più autentica: i palazzi nobiliari, con gli stemmi delle antiche famiglie che li abitavano, le chiesette nascoste e i balconcini in ferro battuto. Assolutamente da non perdere la splendida Cattedrale e le terrazze panoramiche dei bastioni di Saint-Rémy e di Santa Croce, che nelle notti d'estate sono anche il fulcro della vita notturna cagliaritana. 

 

 

 

 

 

DETTAGLI E

PRENOTAZIONE



LA BARBAGIA TRA STORIA E CULTURA: ORGOSOLO, MAMOIADA E FONNI

Murales di Orgosolo
Murales di Orgosolo

A PARTIRE DA 39€ PER PERSONA

Partenza da Oliena. Giunti al paese si Orgosolo si prosegue a piedi nelle vie del centro storico per ammirare i bellissimi Murales, i famosi dipinti parietali realizzati alla fine degli anni ‘60 dagli Orgolesi,  per manifestare il proprio disappunto contro le imposizioni dello Stato Italiano. 

Arrivati al centro del paese si fa sosta in una casa privata dove è possibile ammirare la lavorazione del baco da seta. Una famiglia di Orgosolo è riuscita a tenere in vita questo piccolo baco con il quale riesce ancora a produrre una grandissima quantità di seta usata poi per realizzare, solo ed esclusivamente con l’utilizzo del telaio a mano, i bellissimi copricapo del costume femminile. Questo baco è stato motivo di studio di diverse università in quanto è l’unico al mondo che produce una seta di colore giallo. Non a caso è stato denominato la razza di Orgosolo.

Si prosegue in fuoristrada fino a raggiungere Mamoiada e far sosta all’interessantissimo Museo delle Maschere. Qui preparatissimi ragazzi illustreranno la storia della maschera dei Mamuthones che fa la sua prima comparsa in periodo pagano come “strumento” usato nelle danze propiziatorie e diventa poi, senza mai perdere comunque la sua origine, una delle maschere più belle ed affascinanti del carnevale sardo. 

Si prosegue poi in direzione di Fonni, si fa sosta in un accoglientissimo agriturismo per gustare prodotti tipici sapientemente preparati a mano secondo antiche ricette. 

Nel pomeriggio si fa la visita alle tombe dei giganti di Madau e al tempio di Gremanu, due tra i tantissimi siti presenti nella zona di particolarissima e pregevole fattura. Madau e Gremanu sono quel poco che rimane di un’enorme città nuragica costruita migliaia di anni fa ai piedi del Gennargentu e non lontano dal Supramonte. Fatta quest’ultima visita si riparte in fuoristrada e si rientra al punto di partenza. 

 

 

 

 

 

DETTAGLI E

PRENOTAZIONE



TOUR NELL'ISOLA DI SAN PIETRO: NON SOLO CARLOFORTE....

Carloforte foto di Marilena Ginevra Riello
Carloforte foto di Marilena Ginevra Riello

A PARTIRE DA 15€ PER PERSONA

L'isola di San Pietro si trova nel sud-ovest della Sardegna. Carloforte, l'unica città dell'isola , è un pittoresco villaggio di pescatori fondato nel XVIII secolo da Tabarchini una popolazione dalla Tunisia .
L'isola di San Pietro è un luogo di grande importanza dal punto di vista naturalistico e geologico . Infatti , nella parte nord-occidentale dell'isola vi è una riserva naturale dove, da maggio a ottobre, è possibile osservare il falco " Eleonora " (una specie protetta),  divertirsi tra le alte scogliere.
Durante il tour si visiteranno le zone più importanti e popolari dell'isola, come saline, le scogliere della spiaggia di Bobba, il Golfo di Mezzaluna da dove si può godere di una vista su tutta la costa sud della Sardegna fino a Capo Teulada. Osserveremo gli uccelli dell'osai LIPU e visiteremo la Tonnara, una delle ultime in Italia dove si lavora ancora in maniera tradizionale.

Su prenotazione sarà possibile visitare i vigneti che producono vini di ottima qualità e hanno il gusto del suolo vulcanico e del maestrale.

 

 

 

 

 

DETTAGLI E

PRENOTAZIONE



NON HAI TROVATO L'ESCURSIONE CHE CERCAVI? HAI BISOGNO DI UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO? 

sardeo...your next experience in sardinia

For Sustainable travelers

#Timetobeactive!


For Families

Experiences

Things to do in..





Français

English

Italiano



Sardeo : SIRET 799 333 075 00015    

 

Email: reservations@sardeo.com    Tel:  0039 342 02 76 293

From Monday to Saturday

from 9:00  to  13:00  and from 14:00 to 18:00