Scoprite con noi la Sardegna, la regione più antica del Mar Mediterraneo

Idee di viaggio e itinerari


Da Cagliari verso la costa occidentale: storia, natura e tradizioni


Cagliari si trova in una posizione centrale rispetto al sud della Sardegna ed è un ottimo punto di partenza per scoprire l'isola ad est o ad ovest.

Se avete tempo, non esitate a trascorrere una giornata nella capitale, sarete sorpresi! Una città vivente dal punto di vista culturale, archeologico e ricca di luoghi naturali come la Sella del diavolo, simbolo della città. Direzione Pula e la costa sud tra Chia e Teulada. La regione offre varie escursioni e attività ideali per famiglie, coppie e sportivi.

Salendo verso ovest ti consigliamo una piccola sosta a Sant'Antioco e Carloforte per scoprire i loro affascinanti villaggi di pescatori.

Intorno a questa regione vale la pena fermarsi nei piccoli centri di Nuxis, Montessu e Sant'Anna Arresi, che ti riserveranno piacevoli sorprese.

Proseguendo a nord arriviamo finalmente sulla costa occidentale e da lì attraverseremo diversi di tornanti mozzafiato sul il mare e, se arrivate la sera, potrete godere di un meraviglioso tramonto .

I punti salienti di questa parte dell'isola sono la costa selvaggia, i villaggi minerari abbandonati, le miniere che sono diventate musei e le montagne ricche di sentieri panoramici che aspettano solo di essere esplorati.


Cagliari

Pula - Chia - Teulada

La costa delle miniere



Verso il nord ovest: Il golfo di Oristano, Bosa e Alghero

Scopriamo insieme Il golfo di Oristano e Bosa

Ci troviamo nel versante centro occidentale della Sardegna, una zona ancora poco conosciuta dal turismo di massa.

Culla dell'antica civiltà Nuragica, la regione di Oristano ha portato alla luce importantissimi reperti archeologici come i giganti di Mont'e Prama, primissima forma di arte statuaria dell'intero Mediterraneo.

 

Non solo archeologia ma una natura generosa fatta di isole deserte, spiagge di quartzo, lagune e dolci montagne.

Un po' più a nord troviamo Bosa con il suo castello medievale, i suoi colorati quartieri e il Temo, unico fiume navigabile di tutta la Sardegna.

Da qui si puo' sia continuare verso nord, fino ad Alghero, attraverso una meravigliosa strada costiera da togliere il fiato.

 

Oristano si raggiunge in poco più di un'ora sia da Cagliari, da Nuoro e dal versante centro occidentale e infine da Alghero.

 

Ottimo punto di partenza o di arrivo equidistante da diverse zone della Sardegna.

Il viaggio puo' iniziare anche da Alghero a scendere verso Bosa, Oristano e continuare verso Cagliari e il sud della Sardegna.

 

 

Penisola di Sinis e Bosa

Alghero e nord ovest



Villasimius e l'Ogliastra

La Costa Orientale

Il Nord Est




Sardeo...your next experience in Sardinia

For Sustainable travelers


Sardinia for familes

Traditions

Travelling ideas




Sardeo : PI 03780900928

 

 

 

 

 

Petit Futé

Français

English

Italiano