SARDINIA GRAN TOUR - ROAD CYCLING

DAL 1 AL 6 MAGGIO 2015 

Questo è un vero viaggio attraverso tutta la Sardegna, una corsa attraverso 4000 anni di storia, un’avventura tra silenzi e suoni primordiali, una sfida tra il cielo più azzurro che abbiate mai guardato e il mare più limpido in cui vi siate mai immersi.

 

Una cavalcata emozionante dalle antiche mura catalane di Alghero alle vigne di Malvasia di Bosa, dai sapori genuini del Montiferru alle terme romane di Fordongianus, dai boschi montani della Barbagia al colosso megalitico del Nuraghe Arrubiu di Orroli, dalle spiagge bianchissime di Villasimius alla vivacità dei vicoli sul porto di Cagliari.

Regalatevi un’avventura indimenticabile venite a scoprire la Sardegna in bici.

PUNTI DI INTERESSE

  • Gli scenari "irlandesi" di Capo Marragiu
  • Le vigne della Planargia e la Malvasia di Bosa DOC
  • I sapori unici del Montiferru
  • Le terme romane di Fordongianus
  • Le Barbagie e i tacchi d'Ogliastra
  • L'imponente reggia megalitica del Nuraghe Arrubiu
  • Gli agrumi di Muravera
  • Le spiagge di Capo Carbonara
  • I quartieri storici di Cagliari

 

€ 670 PER PERSONA 

Incluso nel prezzo: 5 Pernottamenti in hotel 3 stelle in camere con servizio privato, 5 Prime colazioni, 4 Pranzi, 3 Cene, Snack e acqua durante le tappe, 2 Accompagnatori locali in bici, Van di supporto ,Trasporto bagagli da hotel a hotel,Cartine e road book dei percorsi

Non incluso : 2 Cene (prima ad Alghero e ultima sera a Cagliari); Ingressi in musei e siti archeologici

PROGRAMMA

  • GIORNO 1 Incontro con gli accompagnatori e con il gruppo in hotel ad Alghero dove, dopo esserci conosciuti, verrà  presentato il programma del tour in dettaglio.


  • GIORNO 2 da Alghero a Santu Lussurgiu (lunghezza 90km; dislivello 1.800m) . La mattina percorriamo la costa selvaggia che collega Alghero a Bosa, che ci regala 40km indimenticabili con continui su e giù lungo insenature incantevoli e falesie mozzafiato. Da Bosa ci inoltriamo tra le colline della Planargia che, attraverso le vigne di Malvasia, ci portano tra i boschi del Montiferru, dove scaliamo la salita de La Madonnina, che ci porta a sfiorare i mille metri prima di raggiungere Santu Lussurgiu, dove ci fermiamo per una fantastica cena e il meritato riposo nel silenzio magico del suo centro storico.


  • GIORNO 3  da Santu Lussurgiu ad Aritzo (lunghezza 90km; dislivello 1500m) Dal cuore del massiccio vulcanico del Montiferru scendiamo fin dentro la Valle del Tirso, che attraversiamo in prossimità dell'antico insediamento termale romano di Fordongianus (Forum Traiani) sulle sponde del fiume Tirso. Da qui inizia una bellissima risalita che, attraverso le colline del Mandrolisai, ci porta fino ai boschi di castagne di Aritzo al centro della Barbagia di Belvì.


  • GIORNO 4 da Aritzo a Muravera (lunghezza 125km; dislivello 1800m) - Ci lasciamo alle spalle il caratteristico profilo roccioso del Texile e ci lanciamo in discesa verso Gadonì e la vallata del Flumendosa, di cui seguiamo il corso fino alle porte dell’Ogliastra. Qui ti sorprenderà la bellezza selvaggia della natura, dove l'azione di erosione del fiume e dei suoi affluenti hanno scavato valli e dato forme bizzarre alle rocce, come i caratteristici tacchi, che sono altopiani di origine calcarea con alte pareti bianche, che rendono unici i paesaggi di questo meraviglioso angolo di Sardegna. Il canyon che chiude il lago del Flumendosa anticipa l’arrivo sull’altipiano di Orroli, paese simbolo della longevità in Sardegna, da cui inizia una lunga discesa verso il mare e le campagne fertili di Muravera.


  • GIORNO 5 da Muravera a Cagliari (lunghezza 95km; dislivello 700mt) Le lagune abitate dai fenicotteri rosa e altre eleganti uccelli lagunari, che costeggiano le campagne e gli agrumeti più generosi della Sardegna, cedono il passo all’incanto della costa e alle spiagge da sogno dell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara, (www.ampcapocarbonara.it). Da Villasimius proseguiamo lungo un divertente itinerario fatto di continui su e giù in un suggestivo alternarsi di scogliere e spiagge di sabbia bianchissima, colline di granito e antiche torri spagnole. Una bella ciclabile, che costeggia la spiaggia del Poetto, ci conduce infine al centro di Cagliari. Oggi sarà veramente difficile sottrarsi alla tentazione di fare un tuffo in una delle tantissime spiagge dall'acqua cristallina, avremo solo l’imbarazzo della scelta: Feraxi, Piscina Rei, Cala Sinzias, Cala Pira, Punta Molentis, Simius, Notteri, Porto Sa Ruxi, Solanas, Torre delle Stelle, Geremeas, Mari Pintau, Cala Regina e infine il Poetto di Cagliari.


  • GIORNO 6 Partenza. Purtroppo è la giornata dei saluti, ma se non dovete partire di prima mattina, vi consigliamo di visitare il centro storico di Cagliari con i suoi pittoreschi quartieri di Castello e Marina, dove potrete gustare la gustosa cucina delle trattorie cagliaritane.

sardeo...your next experience in sardinia

For Sustainable travelers

#Timetobeactive!


For Families

Experiences

All the localities



EXCURSIONS AND DAY TOURS


TREKKING

BIKING

KAYAK


CANYONING

DIVING

SAILING BOAT





Français

English

Italiano



Sardeo : SIRET 799 333 075 00015    

 

Email: reservations@sardeo.com    Tel:  0039 342 02 76 293

From Monday to Saturday

from 9:00  to  13:00  and from 14:00 to 18:00