La Sardegna e la sua anima ancestrale


Scopri gli eventi culturali e religiosi più importanti dell'isola e vivi in prima persona le nostre tradizioni!

Il cuore della Sardegna batte tutto l'anno!



Il Carnevale Sardo, tra riti e magia, un'esperienza senza tempo


Tour della Sartiglia

Ad Oristano il Carnevale è storia e tradizione che ha origini antiche … Venite a vivere con noi in prima persona tutte le fasi e i momenti più emozionanti di questa affascinante manifestazione. 

Saremo ospiti di una scuderia, dove potremo assistere alla preparazione dei cavalieri e alla bardatura dei cavalli, il tutto accompagnato dai tipici dolci della tradizione e da un bicchiere di Vernaccia, fiore all'occhiello della regione di Oristano.  

Ci sposteremo poi alla vestizione di “Su Componidori” dove convoglieranno tutte le pariglie per unirsi al Capo Corsa.

Raggiungeremo poi a piedi la via del Duomo per assistere alla sfilata e alla Corsa alla Stella e poi alle Pariglie .

Oristano - 23 Febbraio 2020

Scopri come prenotare la tua esperienza



Il carnevale di Mamoiada: Mamuthones e Issohadores

Mamoiada é un paesino situato nel cuore della Barbagia, considerato uno dei luoghi simbolo della Sardegna. 

Ed é proprio qui, tra queste aspre montagne, che vivono le nostre tre guide che ci accompagneranno nelle giornate del Carnevale per raccontarci i segreti di questo meraviglioso rito ancestrale!

L'escursione durerà circa 2 ore e comprende un "walking tour" tra le vie di Mamoiada, la visita alla bottega di uno dei suoi celebri mascherai, la vestizione narrata del Mamuthone.

 

Mamoiada - 23 Febbraio 2020

Scopri come prenotare la tua esperienza



Sulle tracce di Sant'Efisio: nel cuore della tradizione

Questa bellissima esperienza guidata si potrà vivere a Pula  dal 6  al 30 aprile.

Visiteremo chiesetta del 1100 d.C. dedicata a Sant'Efisio, situata nella suggestiva Baia di Nora dove venne decapitato.

In seguito ci trasferiremo nel centro storico di Pula dove, all'interno di un affascinante cortile campidanese, assisteremo alla preparazione della "Tracca", tipico carro trainato dai buoi che trasportava la famiglia alla processione in onore del Santo guerriero che ogni anno il 1° di maggio parte da Cagliari in direzione di Nora

Assisteremo alla dimostrazione dell’abito tradizionale sardo con i suoi gioielli in filigrana; avremo l’opportunità di cimentarci nella preparazione dei tipici dolci sardi, in seguito accompagnati dal canto dei tipici muttetus (canti in lingua sarda), delizieremo il palato con la loro degustazione.

Un'atmosfera magica, tipica dei giorni di festa, accompagnata da canti, musica e tanto buonumore!

Pula - mese di aprile 2020

Scopri come prenotare la tua esperienza