Ilune - Trekking a Cala Luna

Terrazza dell'ovile (vista sulla costa)
Terrazza dell'ovile (vista sulla costa)

Durante il nostro soggiorno in Sardegna abbiamo deciso di fare qualche giorno di trekking in Ogliastra. 

Una delle escursioni che abbiamo scelto é quella di Cala Luna o Elune, come viene chiamata dagli abitanti del posto fin dall'antichità. 

La nostra guida, conosce ogni centimetro quadrato del Supramonte di Baunei, in quanto fin da piccolo aiutava il papà a pascolare gli animali tra i sentieri e i boschi di queste incredibili montagne, dove il silenzio della natura é assordante. 

Siamo arrivati la sera al rifugio. 

Si tratta di una tipica abitazione di pastori che il nostro accompagnatore ha accuratamente transformato in un posto accogliente e originale per ospitare i suoi clienti. 

Al nostro arrivo ci ha fatto trovare il caminetto acceso e una cena prelibata a base di prodotti dell'ovile. 

 

 
Contemplazione...
Contemplazione...

Le emozioni sono state davvero forti e la compagnia eccezionale. La nostra guida é una persona d'altri tempi, autentica, genuina e ricca di sorprese.

Un uomo di poche parole ma concreto, abituato alla solitudine ma aperto al mondo e pronto a condividere con noi la sua grande conoscenza del territorio, delle tradizioni e della Sardegna in generale.

Se avrete il piacere di conoscerlo, non esitate a soddisfare la vostra sete di sapere. Dopo la piacevole serata, siamo andati a dormire per prepararci alla nostra giornata di trekking alla scoperta di Elune.

La mattina eccitatissimi abbiamo cominciato la nostra escursione pronti a 6 ore di camminata. Abbiamo percorso circa 15 minuti in Land Rover attraverso una foresta di lecci incantata, dove improvvisamente abbiamo visto una piccola famiglia di mufloni attraversare la strada... Eravamo semplicemente meravigliati. Una volta lasciata l'auto, abbiamo iniziato la nostra escursione per raggiungere Cala Luna che a detta di tanti, é la spiaggia più bella del Mediterraneo. Per arrivare a Cala Luna, sono necessarie 3 ore di trekking lungo i sentieri creati dai carbonai e utilizzati poi anche dai pastori.

La nostra guida sa che il paesaggio é di una tale bellezza che non c'é bisogno di parole. Ci invita ad ascoltare il silenzio della natura, a mimetizzarci tra le montagne, a farne parte.

Possiamo vedere dal suo sguardo che, nonostante conosca questi posti palmo a palmo, ogni volta é come se fosse la prima volta.

Davvero, il paesaggio parla da solo.. e noi lo ascoltiamo in totale meditazione.

I Pinnetti
I Pinnetti

Il trekking di Cala Luna é particolare perché si svolge al contrario: dalla montagna si scende verso il mare con un dislivello di circa 500m per poi risalire ad anello al punto di partenza. 

Durante l'escursione abbiamo potuto osservare dei Pinnetti ancora intatti. Si tratta dei rifugi tipici dei pastori, costruite con la stessa tecnica dei nuraghi, con una base circolare di pietra e copertura a cono con tronchi di ginepro. Incredibile come questa tecnica sia stata utilizzata per millenni, fino praticamente a qualche decennio fa. 

Continuando la discesa il paesaggio cambia, cominciamo a percepire la vicinanza del mare. 

Per un attimo penso ai carbonai, a quanto duro fosse il loro lavoro, ma mi piace consolarmi con l'idea che forse, quei paesaggi potessero alleviare le loro fatiche. 

La giornata é coperta, purtroppo non vedremo il colore azzurro che di solito indossa il mare d'Ogliastra ma, nonostante le nuvole, i colori sono intensi e gradevoli. 

Ed ecco Ilune, oggi un po arrabbiata, ma sempre ricca di fascino. Che bello vederla deserta, senza il via vai di barche e barconi, senza farsi calpestare da migliaia di piedi, senza farsi infilzare da centinaia di ombrelloni.. Elune, sei una Dea. 

 

 

 

Elune - Cala Luna
Elune - Cala Luna

Il trekking di Cala Luna é particolare perché si svolge al contrario: dalla montagna si scende verso il mare con un dislivello di circa 500m per poi risalire ad anello al punto di partenza. Durante l'escursione abbiamo potuto osservare dei Pinnetti ancora intatti. Si tratta dei rifugi tipici dei pastori, costruite con la stessa tecnica dei nuraghi, con una base circolare di pietra e copertura a cono con tronchi di ginepro. Incredibile come questa tecnica sia stata utilizzata per millenni, fino praticamente a qualche decennio fa.

Continuando la discesa il paesaggio cambia, cominciamo a percepire la vicinanza del mare. Per un attimo penso ai carbonai, a quanto duro fosse il loro lavoro, ma mi piace consolarmi con l'idea che forse, quei paesaggi potessero alleviare le loro fatiche.

La giornata é coperta, purtroppo non vedremo il colore azzurro che di solito indossa il mare d' Ogliastra ma, nonostante le nuvole, i colori sono intensi e gradevoli.

Ed ecco Elune, oggi un po arrabbiata, ma sempre ricca di fascino. Che bello vederla deserta, senza il via vai di barche e barconi, senza farsi calpestare da migliaia di piedi, senza farsi infilzare da centinaia di ombrelloni.. Elune, sei una Dea.

Ci fermiamo un'ora per riposarci, ascoltare il mare, toccarlo con la punta dei piedi.. é ancora freddo. Dopo aver mangiato ripartiamo e affrontiamo la salita percorrendo la Codula e Lune. Codula in sardo significa "fiumara".

Siamo ancora sorpresi dalla bellezza di queste montagne e non ci sono parole per descrivere le nostre emozioni. Ancora una volta ci sentiamo piccoli piccoli.. Continuiamo la salita per circa 3 ore, siamo stanchi é vero, ma con la mente piena di immagini fantastiche e felice per questa splendida esperienza da non perdere!

 

Informazioni pratiche: Cala Luna si trova nel Supramonte di Baunei in Ogliastra. La guida vi darà appuntamento a Baunei, al Bar Belvedere in Via Orientale Sarda Baunei. Venendo da nord (Olbia, Nuoro, Dorgali etc..) é il primo bar che trovate sulla strada. Venendo invece da sud (Cagliari, Arbatax etc) é l'ultimo. L'escursione é di media difficoltà, non tanto per il terreno ma per la durata: 6 ore di camminata: 3 a scendere e 3 a salire.

 

COSA PORTARE: ACQUA (2 LITRI), PRANZO AL SACCO, PANTALONI LUNGHI, SCARPE DA TREKKING COMODE (OBBLIGATORIE), CAPPELLINO E PROTEZIONE SOLAREI IN PRIMAVERA, ESTATE E AUTUNNO

Écrire commentaire

Commentaires : 0

sardeo...your next experience in sardinia

For Sustainable travelers

#Timetobeactive!


For Families

Experiences

Destinations



EXCURSIONS AND DAY TOURS


TREKKING

BIKING

KAYAK


CANYONING

DIVING

BOAT


Français

English

Italiano






Sardeo : SIRET 799 333 075 00015    

 

Email: reservations@sardeo.com    Tel:  0039 342 02 76 293

From Monday to Saturday

from 9:00  to  13:00  and from 14:00 to 18:00